La nostra Diocesi di Ales-Terralba, per l’annualità 2021, ha ricevuto € 488.210,39 per le esigenze di culto e pastorale e € 464.694,26 per le attività caritative.

Il Comitato diocesano per l’assegnazione dei fondi dell’8xMille, anche quest’anno, ha tenuto conto degli orientamenti della Chiesa italiana, delle considerazioni socio-economiche sul territorio diocesano e delle richieste dei singoli parroci.

Sono stati finanziati progetti pastorali che necessitavano di importanti risorse, ma sono state garantite anche le risorse per la “sopravvivenza economica” delle piccole comunità parrocchiali.

Per le finalità del culto e della pastorale, dal punto di vista degli enti destinatari dei fondi ricevuti dalla CEI, il 45% del totale è stato devoluto alle parrocchie e agli enti che svolgono un servizio diocesano come la Fondazione Santa Mariaquas (proprietaria de “il Nuovo Cammino”, Istituto di Formazione Teologica e l’Archivio-Biblioteca-Museo di Ales). Il restante 55% è stato invece utilizzato per la gestione della Curia e degli uffici di Pastorale.

Dal punto di vista dell’utilizzo, la fetta più grossa 48% riguarda i progetti degli uffici di Pastorale e della Curia, seguono con il 12% la formazione (spese per la Facoltà teologica, il Seminario regionale, l’Istituto di formazione teologica per laici di San Gavino), con l’11% la cultura religiosa (finanziamento dei progetti dell’Archivio-Biblioteca-Museo diocesano); Il 10% è riservato alla manutenzione di chiese e centri pastorali mentre il 9% è andato rispettivamente ai progetti per l’educazione dei ragazzi e dei giovani negli oratori e ai mezzi di comunicazione sociale (periodico diocesano) Le spese per l’animazione missionaria delle parrocchie hanno ricevuto l’1%.

Per quanto riguarda gli interventi caritativi, i fondi ricevuti sono stati utilizzati dalla Diocesi 42% per interventi di sostegno alle povertà gestite dal Vescovo, dalla curia, dalla Caritas diocesana, dalle parrocchie 26%, e da altri enti accreditati presso la Diocesi 32%.

Don Giovanni Cuccu

Responsabile Ufficio Economato della Diocesi di Ales- Terralba