Novello presbitero per la diocesi: don Daniele Porcu

Sono tanti i convenuti alla celebrazione nella quale Daniele Porcu è stato ordinato sacerdote. Sono trascorsi dodici anni dall’ultima ordinazione presbiterale a Terralba e ora un altro “eccomi” è risuonato tra le mura della chiesa che sorge sui ruderi dell’antica cattedrale. Don Daniele si aggiunge alla famiglia presbiterale diocesana, nella quale è accolto dal Vescovo e dai confratelli presenti. Si fa festa per un nuovo ministro dell’altare ma, in realtà, è Cristo l’unico Sommo Sacerdote che chiama e invia alcuni ad annunciare il Regno di Dio agli uomini e alle donne del nostro tempo. La gioia di questo giorno raggiunga altri giovani affinché rispondano generosamente a Dio. Chiediamo al Signore della messe che mandi ancora numerosi operai nel campo della Chiesa ed estendiamo questa richiesta anche per il terreno abbondante della nostra diocesi. Auguri don Daniele. Ad multos annos.

Potrebbe interessarti

Agenda del Vescovo Roberto dal 20 al 29 giugno 2022

20: Udienze ad Oristano 21: Oristano, Incontro Uffici  pastorali diocesani, h. 10.30 24:   Sorradile: Pastorale del Turismo, messaggio al comparto Turistico – Oristano, Festa del Ss. Cuore di Gesù, 18.30 25:

Omelia del Vescovo Roberto per Corpus Domini 2022

Cari fratelli e sorelle, La Solennità del Corpus Domini, ci convoca stasera attorno al Signore Gesù, che si dà a noi nel pane eucaristico. È una grazia poter celebrare insieme

Lascia un commento